MIO PADRE, LORENZO

Il mastino

Papà oggi è l’incubo dei fornitori, non gliene fa passare una e se trova una mela ammaccata rimanda indietro l’intera partita. Gestisce l’amministrazione, fa incursioni in cucina per vedere se sia tutto ok e “controlla” gli sguardi dei nostri ospiti in entrata ed in uscita: perché se qualcuno va via senza un sorriso a tutto tondo (cosa che per fortuna succede poche volte) papà non ci dorme per una settimana. E noi nemmeno. E’ un mastino dal cuore d’oro: quando organizziamo attività per i bambini, è il primo a dare una mano alle nostre animatrici.

MAMMA ELVIRA

L’anima dolce

Le orchidee, tutte rigorosamente bianche, che trovate qui all’Enjoy, sono il suo biglietto da visita: semplici ed eleganti come lei.
I fiori e le piante che fanno capolino un po’ ovunque sono tutte opera sua. Mamma ha un tocco delicato ed un pugno di ferro: passa in rassegna tutte le camere e supervisiona il lavoro della governante: se trova una piega sulle lenzuola la sistema senza perdere tempo!
In cucina il nostro Chef sa che deve dedicarle un angolo tutto per lei, che prepara con passione dolci che non dimenticherete facilmente: tante crostate (con marmellate dei nostri alberi da frutta), biscotti e salame di cioccolato per i più piccoli non mancano mai. E poi i dolci tipici della tradizione veneta, come il Nadalìn a Natale o la Sbrisolona. Vi è venuta l’acquolina in bocca?

NICOLA, MIO FRATELLO

Il creativo

Poi c’è Nicola, mente commerciale e creativo della famiglia. Quando non è in giro a pedalare con i nostri ospiti alla scoperta di scorci nascosti, che lasciano a bocca aperta anche noi che questo territorio lo conosciamo come le nostre tasche, è chiuso in ufficio a creare soluzioni di soggiorno sempre più confortevoli ed originali per stupirvi e farvi avere voglia di tornare a trovarci. Nicola é un vulcano e quei pochi giorni l’anno che si prende per “staccare”, li passa in giro per il mondo a cercare idee per migliorare il nostro Enjoy!

QUESTO SONO IO, ALBERTO

Il pragmatico

Se mio padre è il mastino, mia mamma l’anima dolce dell’Enjoy e mio fratello il creativo, io sono il pragmatico, anello di congiunzione tra noi e "il resto della famiglia", ovvero i professionisti che lavorano all’Enjoy (alla Reception, in sala Ristorante, in Cucina e così via). Mi piace che ci sia armonia nella nostra squadra, e soddisfazione: così lavoriamo tutti meglio ed i nostri ospiti se ne accorgono. Ci chiamano per nome, quando vanno via si ricordano di noi e postano le foto del loro soggiorno. E, quando in quelle foto ritrovo i sorrisi a tutto tondo che piacciono tanto a mio padre, sono felice anch’io. Ah dimenticavo, quando non mi vedete qui all’Enjoy a far sì che tutto proceda come si deve, può darsi che sia in giro con qualcuno di voi in bicicletta!

LA FAMIGLIA VERDOLIN

Io, Alberto, e mio fratello Nicola siamo l’ultima generazione di una famiglia, i Verdolin, da sempre con le mani in pasta nel settore dell’accoglienza e della ristorazione. Tutto nasce dai genitori di papà Lorenzo, nonno Ettore e nonna Bruna, dei veri pionieri, che iniziarono con un ristorante e poi ampliarono l’attività con qualche camera, creando una locanda che presto divenne punto di riferimento per i viaggiatori della cosiddetta “Bassa veronese”, l’immensa pianura a sud di Verona, famosa per le sue risaie.

Mio padre è cresciuto in cucina, dove assaggiava per primo i dolci che nonna preparava, e poi dopo aver dato una mano ai suoi non solo al ristorante ma anche nella gestione della locanda, conosciuta mamma Elvira, ha deciso di ripercorrere le orme dei suoi genitori. Mamma e papà, insieme, hanno continuato a gestire l’impresa di famiglia, poi quando io e mio fratello siamo cresciuti abbastanza, hanno fatto il grande salto e nel 1994 hanno preso in gestione il loro primo Hotel a ridosso del Garda, di cui sono sempre stati innamorati.

Nel 2012 un salto ancora più impegnativo, che tutti abbiamo condiviso: l’Enjoy Garda Hotel è diventato la nostra vita, e la nostra casa, nel senso che siamo qui tutti e quattro dalla mattina alla sera, ed ogni tanto ci dormiamo anche.

IL RESTO DELLA FAMIGLIA

Sarà perché siamo qui dalla mattina alla sera e ogni tanto anche la notte, fatto sta che noi ci sentiamo davvero un tutt’uno con i professionisti che lavorano qui.

Condividiamo la stessa missione: la soddisfazione del cliente viene prima di tutto. E ci trovate sorridenti non per contratto ma perché questo lavoro lo abbiamo scelto e lo facciamo con passione vera.

Ricardo è il nostro Chef, gli abbiamo affidato il nostro gioiello, il Ristorante italiano Sugo, e cucinerà per voi come se preparasse un pranzo di famiglia: con la stessa cura nella scelta degli ingredienti e nella voglia di farvi scoprire i piatti tradizionali della cucina italiana, magari rivisitati in chiave moderna, insieme alle eccellenze gastronomiche del nostro territorio. A guidarvi in sala il nostro Maître Massimo, insieme a Maurizio, il capo cameriere; all’Enjoy Bar vi aspetta il nostro barman.

Simonetta e Raimund sono i nostri terapeuti massaggiatori: se avete camminato tutto il giorno alla scoperta dei borghi del Garda o delle città gioiello poco distanti da noi, come Verona o Mantova, potrete scegliere come farvi coccolare: massaggio rilassante o antistress? Dopo una bella pedalata anche quello ayurveda sarebbe niente male, ma forse voi preferite il massaggio sonoro con le campane tibetane…

Cosa amano

Dove siamo

Quando si dice "collocato in posizione strategica", beh ecco, quelli siamo proprio noi. Tanto per farvi capire, l’Enjoy si trova:

1km uscita autostrada
5 minuti stazione ferroviaria
10 min a piedi centro storico e riva del Lago
Pochi km dai centri termali del Garda
2km da Gardaland
A pochi passi dal Ospedale Pederzoli

Come raggiungerci

Per noi è importante mettervi a disposizione tutto ciò che serve per vivere, conoscere e capire davvero il nostro territorio, perché vi possiate sentire a casa, parte della nostra grande famiglia.

Peschiera è un ottimo punto di partenza per visitare le tre sponde del Garda (la nostra, quella veneta, ma anche la lombarda e la trentina), ognuna con le sue caratteristiche, le proprie tradizioni, i prodotti tipici e i vini d’eccellenza.

Arrivare in auto

Enjoy Garda Hotel si trova a soli 1,5 km dal casello autostradale di Peschiera del Garda (A4 Milano Venezia).

Arrivare in treno

Trovandosi inoltre in una posizione centrale ci troviamo a soli 100 metri dalla stazione ferroviaria di Peschiera del Garda.

Arrivare in aereo

Per chi viaggia in aereo, l’aeroporto più vicino è il Verona “Valerio Catullo”.

RICHIESTA INFORMAZIONI

COMPILA I CAMPI E INVIA UNA RICHIESTA INFORMAZIONI AL NOSTRO STAFF