I TESORI DELL'ENTROTERRA DEL GARDA

Prenota online

I TESORI DELL'ENTROTERRA DEL GARDA

L’entroterra del Lago di Garda offre scorci pazzeschi e paesi, attrazioni e luoghi simbolo da cartolina. Come nel caso del Santuario della Madonna della Corona nascosto tra le rocce del Monte Baldo, a Spiazzi, luogo ideale per chi cerca la serenità interiore e uno scenario naturale davvero unico. O come il cinquecentesco Santuario della Madonna del Frassino, proprio qui a Peschiera del Garda.

E Mantova la conoscete? La città dei Gonzaga patrimonio dell’Unesco amata da grandi artisti come Rubens, Mantegna e Giulio Romano è un piccolo scrigno ricco di tesori artistici, circondato e protetto dai tre laghi formati dal fiume Mincio: è a soli 40 minuti da noi.  

Più o meno alla stessa distanza vi aspetta Soave con il suo castello; in questa zona si produce l’omonimo vino, un bianco raffinato.

Vi consigliamo anche una visita a Borghetto di Valeggio sul Mincio, con il suo magnifico Ponte Visconteo del XVI secolo e i mulini ad acqua, non a caso inserito tra i “Borghi più belli d’Italia”; potete raggiungerlo anche attraverso la ciclovia che collega Peschiera del Garda e Mantova.

Merita una visita anche la Torre di San Martino della Battaglia dove si respira la storia d’Italia e dove furono combattute le sanguinosissime guerre di indipendenza tra il 1848 e il 1870.

E se amate la storia, anzi la preistoria, vi suggeriamo una tappa in Lessinia al Museo dei Fossili di Bolca, conosciuta in tutto il mondo per i prestigiosi fossili (piante e pesci) dell'Era Terziaria (circa 50 milioni di anni), riportati alla luce in diverse località del suo territorio, così come una visita alla Grotta di Fumane nel cuore della Valpolicella.

Si tratta di una cavità che tanto ha dato agli studiosi per ricostruire abitudini e stile di vita dell’Uomo di Neandertal e che per questo viene considerata uno dei maggiori siti archeologici preistorici d’Europa.